Dieta a zona!

Andare in basso

Re: Dieta a zona!

Messaggio  Federico Giagoni il Ven 22 Giu 2012, 06:57

@Alex è veramente una macchina! vai fratello ed in bocca al lupo per domenica
avatar
Federico Giagoni
Olimpico
Olimpico

Messaggi : 1311
Data d'iscrizione : 22.01.12
Età : 45
Località : Firenze

Torna in alto Andare in basso

Re: Dieta a zona!

Messaggio  alexpollins il Gio 21 Giu 2012, 23:23

Marco Gianassi ha scritto:... Ovviamente tutto il discorso va bene per chi conduce una vita normale o fa attività sportiva a livello di fitness.
Per chi pratica sport a livello agonistico occorre tenere conto dei diversi fabbisogni energetici; per sport ad elevata componente aerobica come il triathlon sono fondamentali i CARBOIDRATI, onde venir meno al recupero dagli allenamenti, il cui apporto con l'alimentazione deve essere almeno in rapporto di 5g x kg di peso corporeo e quindi il rapporto con gli altri macronutrienti sarà diverso.


Giusto!!!Difatti,questo è un regime alimentare mirato a perdere peso.....senza essere moscio a livello di forze....ma non appena avrò affinato il mio peso forma,allora rialzerò un pò le calorie,per puntare su un lavoro di maggior qualità a livello aerobico,avendo a quel punto tutte le carte in regola (peso forma e calorie giuste) per migliorare in modo sostanziale le mie prestazioni,che per adesso rimangono nello standard,avendo adesso come primo obiettivo il peso forma...ma,raggiunto quello....cambierà l'obbiettivo.....e cambieranno di conseguenza i mezzi per raggiungerlo!!!Purtroppo non potevo puntare a fare una mezza maratona sotto i 90 minuti o una maratona intorno alle 3 ore e mezzo.....col peso di quasi 90 kg che mi portavo dietro..e se alzavo le calorie per migliorare le prestazioni,il peso restava comunque costante e poteva quindi cambiare molto poco.....dunque,essere arrivato a pesare quasi 10 kg meno,mi permetterà tra un pò di avere le possibilità di allenarmi sopra soglia,alleggerito e con tante forze in più dovute al minor peso e minor sforzo muscolare e maggiori calorie da impiegare nello sforzo.....ma per tutto questo aspetterò settembre.....voglio scendere almeno a 77 kg e poi si comincia!!!! cheers
avatar
alexpollins
Triatleta
Triatleta

Messaggi : 387
Data d'iscrizione : 02.03.12
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

Re: Dieta a zona!

Messaggio  Marco Gianassi il Gio 21 Giu 2012, 18:17

... Ovviamente tutto il discorso va bene per chi conduce una vita normale o fa attività sportiva a livello di fitness.
Per chi pratica sport a livello agonistico occorre tenere conto dei diversi fabbisogni energetici; per sport ad elevata componente aerobica come il triathlon sono fondamentali i CARBOIDRATI, onde venir meno al recupero dagli allenamenti, il cui apporto con l'alimentazione deve essere almeno in rapporto di 5g x kg di peso corporeo e quindi il rapporto con gli altri macronutrienti sarà diverso.
avatar
Marco Gianassi
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 1088
Data d'iscrizione : 22.01.12
Età : 56
Località : Sesto Fiorentino

Torna in alto Andare in basso

Re: Dieta a zona!

Messaggio  Marco Gianassi il Mer 20 Giu 2012, 22:33

Da quando, più di 10 anni fa, ho iniziato la mia attività di Personal Trainer, le linee guida dei programmi alimentari che ho suggerito sono SIMILI allo schema della dieta a zona che non mi sembra fosse già così mondialmente conosciuta.
Concordo con la distribuzione in % dei macronutrienti sul totale giornaliero, diversamente non ritengo INDISPENSABILE che tutti i pasti abbiano le medesime proporzioni; consiglio un maggior apporto di carboidrati nella prima metà della giornata e maggiori proteine nella seconda parte anche se tutti pasti (almeno 5 nel corso della giornata) devono contenere il giusto mix per contenere i picchi glicemici.
Il mio obbiettivo è comunque sempre stato insegnare al cliente ad alimentarsi correttamente, facendogli conoscere i suoi fabbisogni e permettergli così di gestire eventuali ... " fuori soglia " .
avatar
Marco Gianassi
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 1088
Data d'iscrizione : 22.01.12
Età : 56
Località : Sesto Fiorentino

Torna in alto Andare in basso

Dieta a zona!

Messaggio  alexpollins il Mer 20 Giu 2012, 00:10

Su richiesta di Andrea,premettendo che non sono un dietologo,ma bensì un dietetico Very Happy ......e a parte gli scherzi,devo precisare che questo è solo un elenco del mio comune regime alimentare che seguo oramai con successo da 1 anno,e che mi ha fatto perdere....e cosa molto importante da non sottovalutare NON MI HA FATTO RIACQUISTARE 15 kg di sovrappeso che mi poortavo dietro oramai da troppi anni di strascico di cattive abitudini alimentari del body building....ovvero le drastiche diete zero carbo che mi facevano perdere 10kg in 2 mesi e me ne facevano riacquisatare 14 nei 2 mesi terminata la dieta!!!
ho intrapereso nell'ultimo anno la dieta a zona,ovvero si basa sul principio di base della suddivisione in parti dei 3 nutrienti principali ovvero,carboidrati,proteine e grassi,suddivisi in 40% carboidrati,30%proteine e 30% grassi,che nell'arco della giornata non devono superare le percentuali,addirittura,devono essere suddivisi in queste parti in tutti i pasti della giornata!!!Cioè,non posso mangiare la mattina tutto il 30% di grasso e poi nel resto della giornata solo proteine e carboidrati,poichè così si scompensa l'equilibrio del regime alimentare!!!si deve essere capaci di poter individuare in ogni pasto,la parte grassa,quella proteica e quella energetica,affinchè la suddivisione avvenga con calcoli facili ed elementari!!
Ad esempio,la mattina mi faccio una spremuta di 2 arance e mezzo limone+125 gr yogurt magro e 1 caffellatte con latte parzialmente scremato(latte e yogurt prevale proteine e grassi,frutta prevale zuccheri)ed ecco fatta la suddivisione,
metà mattina 1 panino con 50gr pane morbido integrale e 50gr p.cotto e 10 gr mandorle(pane 40%carboidrati,p.cotto 30% proteine,mandorle 30%grassi)
pranzo la parte grassa è costitutita da 1 cucchiaio di olio d'oliva,tutto il resto sono carboidrati presi da pane o pasta integrali,+ carne o pesce grigliati o in scatola,o affumicati+2 tipi di verdure+50gr di frutta a piacere max 600 calorie nel pasto
metà pomeriggio 125 gr yogurt magro+ 1 piccolo frutto o mezzo frutto grande
cena,come il pranzo.....a volte anche 1 pizza margherita può comprendere la suddivisione a zona...io la mangio almeno 1 volta a settimana.....tanto per non togliermi nienete che mi piaccia......adesso che vado matto per il gelato,la sera,al posto della frutta,preferisco 1 bel gelatino!!!
Ecco il mio regime alimentare,quello che mi ha permesso,senza levarmi le energie,di perdere peso,allenarmi,e continuare a migliorare le mie prestazioni......poichè non è col mangiare molto che si hanno le energie giuste.....ma col mangiare bene,ovvero con cibi che non appesantiscono,che non favoriscano il picco glicemico,causa dell'aumenti improvviso di insulina,e conseguente immagazzinamanento dei grassi...e cibi che abbiano i rquisiti giusti,per ciò che dobbiamo affrontare in que giorno,vale a dire,che la dieta,deve essere varia ed anche mirata ad affrontatre il programma di allenamento giornaliero,ad esempio,facciamo il mio caso,savbato mattina che sapevo che avevo in programma 1 lungo di 30km,non potevo affrontarlo con quella piccola colazione poichè 3 ore di attività subito dopo colazione,avevano bisogno di almeno il doppio di calorie....quindi ho raddoppiato tutto.....e sono andato tranquillo.....anzi,in sincerità ho patito un pò la fame dopo 2 ore e mezzo....anche se avevo 2 fruttini zuegg,i quali,in quel caso creano il picco glicemico....ma che viene immediatamente impiegato nel ciclo energetico richiesto.....ma questo è solo un esempio!!!Il fatto è che si deve essere sempre concentrati su ciò che si mangia,conoscere bene cosa stiamo mangiando per sapere quanto ne possiamo mangiare,e con quanta frequenza....ad esempio,la bresaola che per tutti è l'alimento dietetico per eccellenza,va mangiata con parsimonia,poichè essendo 1 insaccato,favorisce la ritenzione idrica,nemica dell'atleta....nonostanze la quasi totale assenza di grassi!!!!conoscere un pò il mondo dell'alimentazione permette di ottenere dal cibo benzina per i nostri muscoli!!!
Il mio motto è: IO NON MANGIO,MI NUTRO!!! ovvero,preferisco il nutrimento al gusto....solo così possiamo essere felici di stare sempre a dieta......basta solo e SEMPRE tenere sott'occhio l'obbiettivo che ci prefissiamo......qualsiasi esso sia!!!
Mi auguro di essere stato di aiuto a qualcuno......in tutti i casi,andare da un dietologo.......anche se ne andrea,ne altri della squadra mi sembrano in condizioni pessime...anzi....non è un'ipotesi remota,e non richiede grandi spese!!!!
avatar
alexpollins
Triatleta
Triatleta

Messaggi : 387
Data d'iscrizione : 02.03.12
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

Re: Dieta a zona!

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum